Il destino della memoria è quello di diventare prima o poi vaga e imprecisa..per poi essere del tutto dimenticata. Di conseguenza ho deciso di riportare in questo diario tutto quello che non desidero vada perduto.

Articoli con tag ‘viaggi’

INFERNO e PARADISO

toledo__s_bridge_by_crazymadness

Ho dato questo titolo al mio ultimo viaggio perché, se da un lato ho visto luoghi paradisiaci e fuori dal tempo, allo stesso tempo ho incontrato temperature veramente “infernali”!!! Ok, andando in Spagna ad agosto diciamo che me la sono cercata 😀 ma non immaginavo un clima del genere, l’aria stessa sembrava infuocata!

Detto questo, Madrid mi aveva già incantato l’ultima volta, e tornarci anche solo come base per girare altri posti nei dintorni è stato comunque un bel colpo al cuore! Anzi, al corazón! Un giretto a piedi per le magnifiche vie era d’obbligo, tra vari giri di Tapas, Sangria e Tinto de Verano! 😛

Ma poco fuori Madrid, ci sono dei posticini piccoli ma affascinanti che valgono assolutamente la pena di essere visitati!

La prima tappa è stata Toledo, in cui si respira un’aria quasi magica. Le sue stradine labirintiche, i negozi di spade e armature, riportano ai tempi della sua storia antica.

La cattedrale poi è davvero spettacolare, imponente di fuori e ricchissima di cose all’interno. La visita si paga ma c’è da rimanerci a bocca aperta più volte!

Si rientra a Madrid in giornata e il giorno successivo , come da programmi, si va a Segovia!

seg

Forse meno conosciuta ma anche questa cittadina è veramente suggestiva. Appena arrivati già c’è un forte impatto visivo, con il mega Acquedotto Romano: enorme, più alto delle case e da vicino ancora più bello! Attraversando il centro storico si arriva all’Alcazar, un castello fiabesco mozzafiato, conservato benissimo.

Ogni posto dello Spagna in cui sono stato mi è sempre piaciuto, ognuno a suo modo, e sono sicuro che ci sono tanti altri posti che meritano un viaggetto!

 

Annunci

Finalmente LONDRA!

1464975725londra

Dopo una vita (letteralmente) di attese e rinvii per i motivi più disparati, sono riuscito a mettere piede anche io nella capitale inglese! E Londra mi ha accolto con una settimana di sole, cosa più unica che rara qui 😀

A maggior ragione quindi, ho privilegiato giri per i quartieri e i parchi, più che i musei, per assaporare in pieno l’atmosfera londinese. Mi ha sempre affascinato perché è una città dai mille volti, si va da architetture antiche pregne di storia a grattacieli modernissimi in vetro e acciaio, dagli uomini d’affari agli artisti di strada. È inoltre una città capace di soddisfare tutti i gusti: offre cultura, divertimento, shopping sfrenato.

Anche i londinesi sono sembrati molto cordiali e scherzosi: o lo stereotipo del british man è un’idea sorpassata o magari sono così solo con i turisti, non saprei. Comunque buona impressione.

Non starò qui ad elencare tutte le attrazioni della città, i miei luoghi preferiti comunque sono stati il maestoso Big Ben, la dinamica piazza di Piccadilly Circus (soprattutto la sera), l’imponente Tower Bridge e la fiabesca Torre di Londra.

Londra è una meta immancabile per chi come me ama viaggiare. L’ho trovata elegante, energica, moderna, pulita.

Probabilmente la più bella città estera che io abbia mai visto sino ad ora!

 

VERONA

v

Nonostante svariati avvenimenti surreali che non starò qui ad elencare, sono riuscito a concretizzare la mini-vacanza a Verona, da tempo programmata. Adoro vedere sempre posti nuovi e l’Italia è piena di mete da scoprire.

Pur abitando nella più bella città del mondo, devo ammettere che Verona mi ha incantato, è proprio un piccolo gioiello!

È vero che si visita in una manciata di ore ma al di là dei traini turistici come l’Arena e la Casa di Giulietta, è bello proprio assaporarne l’atmosfera particolare passeggiando per le sue vie piene di palazzi antichi ma allo stesso tempo piene di vita con localini e negozi.

Il mix di stili di epoche diverse ha un fascino che lascia senza parole, dai monumenti degli antichi romani alle pittoresche case del settecento, senza contare le chiese e il maestoso castello medievale sull’Adige (Castelvecchio o, come dicono loro, CastelVECIO 😀 )

Suggestiva soprattutto la sera è Viale Mazzini, il cuore mondano della città per lo shopping e l’happy hour ma che mi ha colpito soprattutto per la pavimentazione liscia e lucida che sembrava una lastra di ghiaccio e che, grazie ad un gioco di luci, immergeva tutta la via in un’atmosfera dorata.

Insomma una città che consiglio assolutamente di visitare! ; )

Tag Cloud