Il destino della memoria è quello di diventare prima o poi vaga e imprecisa..per poi essere del tutto dimenticata. Di conseguenza ho deciso di riportare in questo diario tutto quello che non desidero vada perduto.

Articoli con tag ‘vampira’

LUCCA

BloodRayne

L’ultima volta che sono stato a Lucca era per via del mio vecchio lavoro. Il mio editore, per pagarmi, voleva ostinatamente che andassi fin laggù, in barba ai milioni di altri modi per inviare soldi. Poi vabbè, per motivi non totalmente dipendenti dalla mia volontà, ho smesso di aver a che fare con quel mondo, se non per hobby.

La fiera comunque mi era piaciuta molto. C’era un’ atmosfera magica, la città era notevole ed era bello passeggiare per le sue stradine insieme a tanti altri appassionati. ( C’erano anche parecchi/e cosplayer, infatti il disegno l’ho dedicato ad una bellissima vampira che ho incontrato quest’anno 🙂 )

Ma non ci siamo più tornati.

Ogni tanto si è riparlato negli anni di andare, ma poi saltava e col tempo anche io avevo perso ogni interesse. Poi quest’anno a sorpresa se ne esce Peppe di volerci tornare. Io sulle prime ero un po’ dubbioso, ormai avevo messo in pensione quest’idea, ma poi ho pensato che sarebbe comunque stato un viaggio tutti insieme e si poteva fare. La formazione di allora non è stata proprio la stessa, siamo comunque stati un bel gruppo.

Il viaggio è stato bello, sono stato bene come esperienza con gli amici.

Ma la fiera….brrrr

Ho poi letto che quest’anno ha avuto il record di affluenza. In una cittadina che contiene 70 mila abitanti sono stati emessi biglietti per 200 mila persone. E si vedevano tutte! Masse di persone accalcate per le strade, agli stand  non ci si poteva permettere il lusso di fermarsi senza rischiare di essere travolti, impensabile  anche solo pensare di mettersi in fila per qualche evento, a meno di non volerci piantare una tenda.

Troppa, troppa gente! Il voto alla fiera probabilmente, dal poco che ho visto, sarebbe sempre positivo, ma all’organizzazione dò voto ZERO!! Hanno sparso i padiglioni per tutta la città, per vedere tutto tocca fare una marea di km a piedi e, con questa folla, vedere tutto è impossibile in un giorno.

Infatti non ci sono riuscito, 8 anni fa in mezza giornata avevo visto tutto e mi avanzava ancora molto tempo. Assurdo poi come si sia pensato di proibire l’accesso alla città dall’autostrada, ma da un altro paese “ per evitare traffico”. Bella pensata, abbiamo fatto un’ora di coda per arrivare al parcheggio e poi c’era un’altra mezz’ora buona per aspettare una navetta. Come detto, organizzazione penosa.

Cosa poteva andare peggio? Poteva piovere!

Infatti ha diluviato…. ^ ^

Annunci

RIEPILOGO FERIE

Coca

Rieccomi a Roma dopo la vacanza in terra straniera.

Come immaginavamo, nonostante ci siamo buscati tutti almeno un raffreddore, stiamo già tutti rimpiangendo il fresco di là. Vacanza molto bella comunque, è filato tutto liscio, e anche il dettagliatissimo programma di milioni di chilometri a piedi e in macchina è stato rispettato.

Ma sono stato bene anche tutto il resto del periodo delle ferie.

Due settimane sono davvero poche e, considerando che per me le parole “relax” o “ vacanza rilassante” non hanno alcun significato, ho cercato di fare sempre qualcosa ogni giorno.

Riepilogo in ordine sparso:

-sono stato un po’ al mare a Lavinio e visitato Anzio con i suoi eventi serali( tra cui Anzio’s got talent ^ ^)

-ho passato un po’ di tempo con Ila, e col mio nipotino sempre più simpatico.

– ho rivisto amici con cui non riesco a frequentarmi quanto vorrei

-ho fatto shopping approfittando dei saldi

-sono stato morso da una vampira transilvana ^ ^’

-sono andato al cinema più volte( grande Wolverine!)

-sono finalmente andato al Kirby’s quando c’è la messaggeria. Quante risate!

-ho rivisto Senigallia dopo quasi 10 anni e il suo festival di rievocazione anni 50, il Summer JamboreeBellissimo tutto il paese vestito come allora, sembrava di essere tornati indietro nel tempo!

-Niente male anche la gita dei paesini vicini a Senigallia, peccato per la Crescia non entusiasmante stavolta. Ma il fragolino era buono! 😛

– e poi chiusura in bellezza con la vacanza all’estero, sperando di poterne fare altre tra non troppi anni! 🙂

Magari poi mi va di riepilogarla in un altro post. Forse. Per ora passo e chiudo.

Tag Cloud