Il destino della memoria è quello di diventare prima o poi vaga e imprecisa..per poi essere del tutto dimenticata. Di conseguenza ho deciso di riportare in questo diario tutto quello che non desidero vada perduto.

Articoli con tag ‘gnocche’

Festa del cinema

Grande cosa sta festa del cinema! Ogni film a 3 euro per una settimana! Se lo facessero tutto l’anno, sai la gente che ci andrebbe? Smetterebbero all’istante di dire che il cinema è in crisi 🙂 Purtroppo (anzi, senz’altro è voluto) è stata fatta in una settimana un po’ moscia come nuove uscite. Ma con sto prezzo si può andare a vedere anche qualche film che dai trailer si era pensato “Carino ma evitabile”. Ne abbiamo così approfittato per vedere 2 filmetti un po’ così:

 L’uomo dai pugni di ferro

  

Botte, botte, botte. E’ chiaramente un omaggio ai film di arti marziali cinesi. Combattimenti spettacolari,  personaggi che fanno a gara a chi ha la capigliatura più improbabile, Russel Crowe spaccone, gnocche cinesi a go-go, storia inesistente. Ma è proprio quello che ci si aspettava di vedere: inverosimile ma divertente.

Commento finale: Per 3 euro va bene.

 

La casa

 Giulia si era tanto raccomandata di vedere sto horror, salvo poi dare buca all’ultimo. Un classico. 🙂 Comunque. Mi sono convinto ormai che gli horror servono solo per farti ripetere continuamente ai vari protagonisti ” Ma che cavolo fai idiotaa?” Se c’è una cosa che una persona sana di mente non farebbe mai, negli horror va fatta. Però di questo film ne parlavano bene ovunque: remake meglio dell’originale, fa un sacco di paura ecc. Falsissimo! Zero paura, solo sangue a fiumi. Personaggi appunto di una stupidità disarmante, solita gente impossessata , tutto già visto.

Commento finale: 3 euro buttati nel cesso ^ ^

Annunci

Tag Cloud