Il destino della memoria è quello di diventare prima o poi vaga e imprecisa..per poi essere del tutto dimenticata. Di conseguenza ho deciso di riportare in questo diario tutto quello che non desidero vada perduto.

Articoli con tag ‘fumetti’

BATMAN V SUPERMAN

BvS

Superman è stato il primo supereroe che ho conosciuto.

Da bambino impazzivo per i film con Christopher Reeve, quindi sono affezionato da sempre al personaggio e l’ho seguito in parecchie altre sue incarnazioni in tv. L’uomo d’Acciaio fu una bella reinterpretazione, dal tono più maturo rispetto ai film Marvel, quindi avevo molte aspettative per questo seguito.

E’ un film che ha diviso la critica, anche tra noi c’è chi l’ha apprezzato e chi lo ha demolito. Io? Io l’ho adorato! 😀

Ammetto di essere un po’ di parte, ma per i miei gusti è un film che funziona, anche se capisco perfettamente i motivi di chi si è trovato disorientato. E’ un film particolare, mette tanta carne al fuoco dovendo parlare di Superman, presentare un nuovo Batman e preparare il terreno a film futuri sulla Justice League, per raggiungere la concorrenza.

La storia può apparire confusa e appesantita da troppe sottotrame ma per chi sa cogliere tutti i riferimenti ai fumetti è  avvincente, epica e piena di riflessioni sul senso stesso dei supereroi. Non mancano le sorprese e comunque alla fine si spiega tutto (tranne magari i sogni, che per chi non ne sa possono sembrare superflui).

Il nuovo Batman cinematografico mi piace, molto diverso dai predecessori. E’ vecchio e imbolsito ma finalmente è rappresentato sia come detective che come picchiatore straordinario. Splendida la Batmobile molto simile ai videogiochi della serie Arkham. Inaspettatamente perfetta anche Wonder Woman, non pensavo, per quanto apprezzi molto l’attrice 😛

Superman poi è sempre splendidamente inquadrato dal basso e con tagli di luce che gli conferiscono un tono divino. Ma su questo Snyder è una garanzia, i suoi film regalano sempre momenti visivi meravigliosi.

Se proprio devo trovare qualcosa che non mi ha convinto direi Alfred, attore troppo giovane, e Luthor, con un carattere troppo sopra le righe. Ma sono piccolezze, resta comunque un film di grosso impatto e, per me, uno dei migliori film di supereroi degli ultimi tempi!

Annunci

THE AMAZING SPIDER-MAN 2

La prima di trilogia di Spider-Man la porto nel cuore. Ok, il terzo fu un mezzo passo falso, ma comunque erano film fatti benissimo sotto ogni aspetto, soprattutto per l’epoca, in cui ancora i supereroi non “andavano di moda”. Avrei molto gradito un seguito di quei film, invece no. Dopo pochissimi anni dal terzo, hanno deciso di cominciare di nuovo la storia dall’inizio, con altro cast, altro regista ecc sfornando l’INUTILE ,INUTILE, INUTILE Amazing Spider-Man. Debole, scritto male, nemico ridicolo, un film totalmente sbagliato.

Perché allora sono andato a vedere il 2? Fondamentalmente per affetto al personaggio, e anche perché in fondo un pregio quel film lo aveva: aver fatto un Uomo Ragno più simile al fumetto. Un uomo ragno ironico che fa sempre battute, che è un tratto distintivo dei fumetti, mentre nei vecchi film l’umorismo era dato dalle situazioni in generale. Comunque l’aspettativa era molto bassa, anche vedendo i trailer l’ennesima delusione era dietro l’angolo…

E invece! 😀 Questo film mi ha stupito davvero! Intendiamoci, se ripenso ai vecchi siamo ancora su un piano decisamente superiore come film, ma….

Sul piano dell’intrattenimento sono rimasto molto soddisfatto! Spider-Man è ancora più in parte, le scene d’azione sono portentose e c’è il giusto mix tra umorismo, dramma e…sì, anche di romanticismo.

Anzi, la parte sentimentale se vogliamo è quella che ha più spazio, è quasi una puntata di Dawson’s Creek, ma è fatta bene: hanno creato un fantastico rapporto tra Peter e Gwen, ma anche quello con zia May è bello. I cattivi invece creano grande spettacolo, ma non hanno questi dialoghi così brillanti, o almeno quello che “dovrebbe” essere il nemico principale. 

“LA SCENA” comunque è fatta bene, la attendo dal primo film, non sapevo se l’avrebbero fatta…e invece sono stati fedelissimi al fumetto. E anche se sapevo quello che sarebbe successo…beh, è stata emozionante, sono stati bravi.

Un fumetto quindi che prende vita questo film. Spensierato e divertente, un Grosso passo in avanti rispetto al primo. Grossissimo.

Ha però il grande difetto di non essere la prima trasposizione cinematografica del personaggio….

Tag Cloud