Il destino della memoria è quello di diventare prima o poi vaga e imprecisa..per poi essere del tutto dimenticata. Di conseguenza ho deciso di riportare in questo diario tutto quello che non desidero vada perduto.

Articoli con tag ‘fantasmi’

Il commissario Ricciardi

1493910637112.jpg--il_commissario_ricciardi_a_fumetti

Un bel giallo consigliato da un amico.

Ma non un giallo qualsiasi, è ambientato nella Napoli del primo Novecento e presenta…elementi soprannaturali!

All’inizio ricorda un po’ il film “Il sesto senso”, in quanto il protagonista ha il dono, o piuttosto la condanna, di vedere i morti. Ma non è proprio così, il giovane commissario Ricciardi ha la capacità di vedere gli ultimi istanti di vita delle vittime di morte violenta, ne avverte le emozioni, ne ascolta le loro ultime parole.

Questo “potere”, che lui chiama “Il Fatto”, gli consente una marcia in più nelle indagini. Ma lo rende anche malinconico e tormentato, spesso distaccato dalle persone che lo circondano.

“Il senso del dolore” è il primo libro sul commissario e il primo che leggo dello scrittore De Giovanni. Devo dire che è stato piacevole, non solo per la trama ma anche per i personaggi descritti e nelle atmosfere.

Si nota l’amore dello scrittore per la sua città, anche per l’aggiunta di inflessioni dialettali e per i vari comprimari che strappano spesso qualche risata, alleggerendo così la drammaticità della vicenda.

Ho scoperto che ne sono usciti parecchi altri di libri sul commissario, potrei farci un pensiero! 🙂

Annunci

REVIVER

22836-reviver-il-sussurro-della-morte-enewton-narrativa

Un regalo inaspettato. Di soliti leggo spesso libri gialli ma non disdegno anche romanzi d’avventura o col soprannaturale. Con questo libro hanno proprio fatto centro, essendo un thriller ma con elementi paranormali!

La storia racconta dei cosiddetti Reviver, una squadra specializzata col talento di risvegliare i morti per un piccolo lasso di tempo, in modo da aiutare le indagini. I protagonisti sono ben sviluppati a partire da Jonah, un protagonista dall’anima tormentata che tra fantasmi e strane apparizioni, si trova invischiato in una storia che mette in discussione tutto quello in cui credeva.

L’autore usa un approccio molto realistico per spiegare il funzionamento di ogni cosa e ogni sua possibile conseguenza nella società, con una dovizia di particolari che potrebbe risultare un po’ prolissa. A me però ha sempre affascinato, e comunque mano a mano che si procede con la lettura i misteri si infittiscono.

Un unico difetto ho trovato. Questo libro è il primo di una trilogia, i cui due seguiti non sono ancora stati tradotti in italiano, né so se usciranno mai °__°

C’è quindi un finale aperto. Ma tutti i nodi vengono al pettine, viene solo lasciata aperto una porta per i prossimi capitoli.

È comunque senz’altro una lettura che consiglio, anche presa singolarmente!

Tag Cloud