Il destino della memoria è quello di diventare prima o poi vaga e imprecisa..per poi essere del tutto dimenticata. Di conseguenza ho deciso di riportare in questo diario tutto quello che non desidero vada perduto.

Articoli con tag ‘avengers’

AVENGERS: Infinity War

avengers__infinity_war_final_art_by_bamarts-dca5bkc

Ci siamo.

Dopo 10 anni di film Marvel, finalmente il filmone che racchiude tutti ma proprio tutti i supereroi in un’unica occasione!!! (A dire il vero, un paio restano fuori per motivi poco credibili ma soprassediamo ^ ^)

Un evento attesissimo da ogni fan, con un livello di epicità altissimo, che regala tante emozioni e colpi di scena inaspettati da cardiopalma. Il mio timore era che conciliare taaaanti personaggi, tutti protagonisti a modo loro, ognuno col suo vissuto e i suoi aspetti peculiari non fosse fattibile. Per forza di cose non tutti avrebbero potuto avere lo stesso spazio.

E beh, in effetti succede ^ ^

In particolare un personaggio a cui tenevo fa davvero poco ma…Nonostante tutto, hanno confezionato un ottimo prodotto!! Obbiettivamente non era facile fare di meglio. Sono uscito dalla sala gasato, frastornato e anche con una voglia matta di sapere come continueranno le cose da adesso in avanti.

Un po’ di considerazioni ora:

-È assolutamente necessario aver visto tutti i film precedenti per comprenderlo pienamente

-Sempre per questo motivo, il film è…diciamo un finale di stagione di una serie. Ogni cosa successa prima converge in questo film, il che lo rende praticamente quasi privo di una sua trama. Cioè, c’è il motivo per cui il cattivone fa quello che fa e poi tutti gli eroi vanno contro di lui. Stop. Questo devo dire che mi ha dato un po’ fastidio. Tutto bello, tanta azione, però non è un film “normale” che inizia e finisce. Non c’è un prologo, ma subito lo svolgimento e soprattutto…non c’è una fine 😀

-Il film lo avrei intitolato “Thanos contro gli Avengers” 

Mi aspettavo (e probabilmente avrei voluto) il classico film di buoni che salvano il mondo, come i film precedenti. Invece di fatto stavolta è il cattivo il vero protagonista, con un suo percorso e il suo scopo, l’impressione quasi è che siano gli Avengers la minaccia del film. Il che in realtà è una cosa buona, raramente si è visto un cattivo così profondo in un cinecomic.

Forse non era quello che voleva il pubblico ma quello di cui il pubblico aveva bisogno 😛

Annunci

AVENGERS 2

Con i film precedenti avevamo lasciato Tony Stark che sembrava avesse quasi abbandonato l’idea di fare il supereroe, Capitan America alla ricerca del Soldato d’Inverno e Thor tornato dalla sua tipa sulla Terra. In più c’era tutta la sottotrama di Agents of Shield, le aspettative per vedere come avrebbero incastrato tutte queste cose per farle riunire in questo nuovo film erano alte. 🙂

Cosa avranno escogitato gli sceneggiatori?

Ma niente ovviamente, li fanno riapparire tutti insieme (Hulk compreso) come se niente fosse, pronti all’azione! ^ ^ In una scena BELLISSIMA eh! Però boh, mi sembra che manchi un pezzo, un dialogo, qualcosa.

Il resto del film è un po’ così: pieno d’azione, comico al punto giusto, approfondisce anche alcuni personaggi “di secondo piano”…. Godibile insomma. Ma manca qualcosaNon mi ha lasciato le stesse sensazioni del primo, il che in parte è anche comprensibile perché quello mostrava per la prima volta sul grande schermo tutti gli eroi insieme.

Ma è proprio il senso di esistere del film che non ho trovato stavolta, è un’avventura come tante; Sì, è divertente, ha un sacco di scene da ricordare (tipo quella stile Jeeg Robot d’Acciaio  ^ ^ ), mi è piaciuto però…non aggiunge niente.

E poi è irrealistico! Sarei più portato a credere all’esistenza degli alieni piuttosto che un maschio dia un due di picche alla Johansson! 😀 Sono tre film che succede, e su!

CAPITAN AMERICA 2

Che bello essere sorpresi! 🙂  Quando ormai ero rassegnato al fatto che i film Marvel offrano un grande spettacolo ma poca sostanza, sono stato piacevolmente smentito. Finalmente una STORIA degna di questo nome! Come personale gradimento lo piazzo subito dopo Avengers e il primo Iron Man!!! °__° 

E non l’avrei mai detto, considerando che non amavo particolarmente Capitan America. Il film parte subito in quinta con delle coreografie di combattimenti spettacolari, ma ben presto rivela il suo vero pezzo forte: una storia di spionaggio che tiene col fiato sospeso, un vero e proprio thriller politico che potrebbe funzionare da solo anche se al posto del protagonista ci fosse stato Ethan Hunt.

Al contrario poi di Iron Man 3 e Thor 2, che erano piuttosto autoconclusivi, in questo succedono eventi talmente importanti per l’universo Marvel che non vedo l’ora di vedere cosa succederà adesso nella serie Agent of Shield

e soprattutto in Avengers 2! Mica male!

Dai ragazzi, questa è la strada giusta! Una storia solida e battute misurate e non nauseabonde, che non rovinano MAI i momenti seri. Che dire poi del Soldato d’Inverno? Un gran bel “cattivo” finalmente, il primo dopo Loki.

Insomma, un film da vedere!

THE AVENGERS

Mi piace tenermi sempre informato sui nuovi film in lavorazione che poi usciranno nelle sale.Quasi mai vado al cinema “tanto per fare qualcosa”, ogni film è sempre studiato e atteso da tempo. Ma era davvero un bel po’ di tempo che non sentivo tanta adrenalina per un film in uscita. Da sempre appassionato di fumetti, ho seguito tutti i film Marvel, e già dal primo Iron Man ci avevano fatto capire che ci sarebbe stato un film che avrebbe riunito insieme tutti i supereroi. Spettacolo! Solo l’idea è sufficiente a tenerti sulle spine.

E di solito, quando c’è tanta aspettativa, la delusione è dietro l’angolo…
Ma non è questo il caso! 😀
Il film mi ha ampiamente soddisfatto, appagando tutte le mie attese. Sicuramente è tra i migliori film supereroistici in assoluto.
Il cambio del regista è stato decisivo: Joss Whedon, “quello di Buffy”, ha saputo elevare dalla sufficienza striminzita il livello degli ultimi film Marvel, migliorando anche i singoli personaggi.
L’azione è gestita con intelligenza, serve sempre per scoprire qualcosa di più sui vari componenti del gruppo che va via via formandosi.
Non era facile gestire tante “prime donne”, invece hanno tutti il giusto spazio.

Ci sono molti dialoghi, ma anche se appesantiscono leggermente il film in alcuni momenti, servono a dare spessore ai personaggi, rendendo la pellicola meno superficiale di come sarebbe potuta essere. Persino la Vedova Nera non si limita al solito ruolo della bella della situazione, il suo personaggio è molto interessante. E anche Hulk, che non avevo mai apprezzato molto nelle sue apparizioni cinematografiche precedenti, stavolta è davvero convincente.
Inaspettatamente i momenti in cui c’è lui sono tra quelli più divertenti! 🙂

Tutto il film è infatti permeato di ironia a tutto spiano, ogni situazione viene sdrammatizzata, ma questo è sia un pregio che un difetto.
Sì, ci si diverte molto, tutta la sala rideva in continuazione, però così facendo anche le scene drammatiche perdono un po’ d’intensità.
Inoltre è sacrosanto che Tony Stark faccia battute, ma appioppare questa vena ironica a tutti gli altri protagonisti non è molto credibile, specie in alcune situazioni drammatiche.
Piccole sbavature comunque, il film esce vittorioso su tutti gli altri fronti, offrendo 2 ore di puro svago, con scene d’azione sempre comprensibili, per poter ammirare tutte le mosse dei vari eroi.
Mi e’ già tornata voglia di rivederlo! 😀

Tag Cloud