Il destino della memoria è quello di diventare prima o poi vaga e imprecisa..per poi essere del tutto dimenticata. Di conseguenza ho deciso di riportare in questo diario tutto quello che non desidero vada perduto.

Articoli con tag ‘30 anni’

Uno in più…Nient’altro che un numero…

E anche st’altro compleanno è andato!

Classifica degli sms arrivati:

Il più bello: Fabiana
Il più simpatico: Andrea
Il più veloce: Simone

Nota di disonore per l’ultimo sms del giorno va alla peggiore cugina che ci sia! 😀

Ovviamente un sincero ringraziamento anche a tutti gli altri, anche su FB, che non ho menzionato in quest’inutile classifica.

La carta d’identità dice che ho un anno in più, quindi sarà vero.
Se penso al numero, dovrei sentirmi molto più….
come si dice….quando un frutto casca dall’albero…
Ah, sì! Maturo! 🙂
Certamente se ripenso a come ero qualche anno fa, un’evoluzione c’è stata.
Ma…
Tutta questa fretta di invecchiare, che vedo in molti miei coetanei, non ce l’ho.
Né voglio averla.

Tipiche affermazioni:

“Eeeh, ormai…mica si può uscire la sera”
“Non sei sposato? Figli? Come no? A st’età? Non sarebbe ora?”
“Discoteca?? Seee, una volta magari…”
“Macchè feste! Mica sono più un bambino, che c’è da festeggiare in un compleanno?”

E a me cascano le braccia.

E’ vero che andando avanti aumentano le responsabilità, il tempo per divertirsi è sempre di meno, ecc ecc… ma non vedo perchè non dovrei più fare cose che mi piace fare solo perché in base all’anagrafe dovrei smettere.

Il detto che gli anni dell’adolescenza sono “il periodo più bello della vita” è una cretinata. Cioè, può essere anche stato bello ma pensare a 30 anni di aver già passato gli anni migliori è follia!
Ce ne sono ancora parecchi altri davanti, aver già deciso di non divertirsi più è da suicidio!

Secondo me, ogni anno posso vivere meglio del precedente, migliorando sempre!

 

Cloud dei tag